I volumetti allegati rappresentano il risultato di tre percorsi diversi di coinvolgimento degli studenti di scuola secondaria di primo grado sulla tematica della Shoah.

 

Immagini e parole per non dimenticare

 

È stato realizzato in occasione della Giornata della Memoria del 27.1.2009.

Questo il percorso seguito:

a) Inquadramento storico della Shoah nel contesto della storia del novecento;

b) Ricerche storiche, bibliografiche e letture specifiche;

c) Visita al Campo di concentramento “Risiera di San Sabba” di Trieste

d) Primo Levi: l’uomo, lo scrittore, il deportato, il superstite;

e) Le opere letterarie di Primo Levi;

f)  Scelta del brano: “Auschwitz città tranquilla" tratto da: P. Levi, Tutti i racconti, Einaudi, Torino 2005, pp. 821-825..”. Lettura collettiva e personale;

g) Realizzazione di opere grafiche, pittoriche e con tecnica mista anche utilizzando materiali diversi (legno, cartone, metallo, resine, plastica, carta);

h) Esposizione in una mostra all’interno dei locali dell’Istituto;

i)  Partecipazione al Concorso “I Giovani ricordano la Shoah”;

j)  Invito al Quirinale. 

 


 

Nell’anno scolastico 2009-2010 il “Progetto Shoah” ha puntato sulla ricerca di un testimone. Nel paese dov’è ubicato l’Istituto scolastico vive il sig. Luigi Coppetta Calzavara, reduce da Buchenwald, Berlino e Siegen-Weidenau.

 

"Tutto sarà raccontato quando saremo a casa" 

 

È stato realizzato in occasione della Giornata della Memoria del 27.1.2010 e prende spunto dal finale di una lettera che il sig. Luigi scrisse ai familiari durante l’internamento.

 

Questo il percorso seguito: 

a) Inquadramento storico della Shoah nel contesto della storia del novecento; 

b) Ricerche storiche, bibliografiche e letture specifiche; 

c) Contatti dei docenti, proff. Abati Riccardo e Groppi Germana, responsabili del “Progetto Shoah” con il sig. Luigi, per concordare la data e le modalità dell’incontro con gli studenti; 

d) Ricerche bibliografiche e storiche, anche utilizzando internet, relative al Campo di Buchenwald in lingua tedesca, inglese e spagnola; 

e) Ricerche bibliografiche e storiche, anche utilizzando internet, sui Campi di Berlino – Sachsenhausen, Ravensbrück  e Siegen –Weidenau. 

f)  Incontro con il sig. Luigi Coppetta Calzavara e intervista; 

g) Visione dei documenti originali portati dal sig. Luigi e loro digitalizzazione;

h) Scrittura della sceneggiatura finalizzata a una rappresentazione teatrale interpretata dagli studenti e che è stata filmata e riprodotta in DVD in forma sottotitolata per non udenti. 

i)  Partecipazione al Concorso “I Giovani ricordano la Shoah”; 

j)  Invito al Quirinale.

 


 

Il terzo volumetto fa parte di un progetto speciale che ha visto il coinvolgimento del Consiglio comunale dei ragazzi di Pianiga (VE) anche in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia.

 

“Dall’unità d’Italia alla Shoah”

 

È stato realizzato in occasione della Giornata della Memoria del 27.1.2011 ed ha fatto da sfondo a un progetto lanciato dal Consiglio comunale dei ragazzi relativo all’ideazione di “Un monumento dedicato alle bambine e ai bambini vittime della Shoah e di tutte le guerre”.

Questo il percorso seguito:

a)   Inquadramento storico della Shoah nel contesto della storia del novecento;

b)   Ricerche storiche,  bibliografiche e letture specifiche;

c)   Riunioni periodiche del Consiglio comunale dei ragazzi;

d)  Indizione di un concorso interno all’Istituto per l’ideazione dei bozzetti;

e)   Incontri con gli amministratori locali;

f)    Ricerche storiche sull’abitato di Pianiga (VE) e sulla storia del Regno d’Italia;

g)   Ricerche storiche sulla presenza degli ebrei in Italia e nel comune di Pianiga;

h)   I luoghi della deportazione degli ebrei italiani;

i)    Il contributo degli ebrei alla liberazione dell’Italia dal nazi-fascismo, con esame del ruolo della Brigata Ebraica;

j)    La promulgazione delle leggi razziali del 1938;

k)   Le comunità ebraiche prossime a Pianiga;

l)    Raccolta dei bozzetti. Selezione dei finalisti e scelta di quello vincitore;

m) Partecipazione al concorso “I Giovani ricordano la Shoah”;

n)  Invito al Quirinale.

 

 


 

ALCUNI SITI INTERNET utili per approfondire la tematica della Shoah:

 

    1.   www.ucei.it/  (Sito dell’Unione delle Comunità ebraiche italiane).
    2.   http://moked.it/ (Portale dell’ebraismo italiano. Si può accedere ai siti delle singole Comunità italiane).
    3.   www.cdec.it/ (Sito della “Fondazione Centro di Documentazione Contemporanea” di Milano).
    4.   www.nomidellashoah.it (Memoriale delle vittime italiane della persecuzione antiebraica 1943-1945. Sono presenti i nomi degli ebrei italiani deportati nei Campi di sterminio oltre a schede sulla Shoah in Italia e nell'Egeo).
    5.   www.museoshoah.it/home.asp (Sito collegato al precedente. Contiene un ricco percorso fotografico, commentato in ipertesto, della storia degli ebrei in Italia dal 1848 al 1945).
    6.   www.figlidellashoah.org/ (Costituita nel 1998, l’Associazione Figli della Shoah è formata da Ebrei Sopravvissuti alla deportazione, familiari e simpatizzanti. Ne fanno parte volontari che si impegnano affinché non venga dimenticato l’orrore della Shoah e lo sterminio di sei milioni di esseri umani, annientati sia fisicamente che psicologicamente per la sola colpa di esistere).
    7.   www.yadvashem.org/ (Sito ufficiale del Museo-Memoriale “Yad Vashem” di Gerusalemme).
    8.   www.romaebraica.it/ (Sito ufficiale della Comunità Ebraica di Roma).
    9.   www.auschwitz.org.pl/ (Sito ufficiale del Campo di sterminio di Auschwitz).
    10. www.binario21.org (Sito che prende il nome dal binario della Stazione centrale di Milano dal quale partirono molti ebrei per i Campi di sterminio).
    11. www.deportati.it/ ( Sito “Fondazione Memoria della Deportazione”).
    12. www.olokaustos.org/ (Sito dedicato alla Storia della Shoah dal 1933 al 1945).
    13. http://dornsife.usc.edu/vhi/italian/ (Sito che raccoglie anche le testimonianze filmate di deportati italiani quali: Liliana Segre; Eugenio Gentili-Tedeschi; Ester Molho Fubini; Aldo Brunacci; Elio Toaff; Vittorio Foa).

 

CERCA

LOGIN

Area riservata agli amministratori

Italian English French German Polish Portuguese Russian Spanish

Copyright © 2012-2017 Riccardo Abati - All Rights Reserved

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di piu'

Approvo